Archivio annuale2016

Diadmin

L’ambiente si fa musica

Abbiamo il piacere di invitarLa al concerto di solidarietà che si terrà il 4 settembre presso il Museo Diocesano.

Il concerto è ad ingresso libero ma in concomitanza, sarà possibile effettuare una donazione a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma.
  • ...............................
  •  Per informazioni:
  • Museo Diocesano di Piazza Armerina
  • info@museodiocesipiazza.it
  • tel. (0039) 0935 85622; 
  • Don Filippo Salamone
  • direttore@museodiocesipiazza.it
Diadmin

Ri-Trovamenti

SCOPERTE, PERCORSI, PROMESSE per i beni culturali nella Diocesi di Piazza Armerina tra bilanci e speranze.

mostra a cura di Filippo Salamone

PIAZZA ARMERINA, MUSEO DIOCESANO
31 luglio-26 ottobre 2014, dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16 alle ore 19,00; chiuso lunedì

INAUGURAZIONE MERCOLEDÌ 30 LUGLIO, ORE 18,00

Mercoledì 30 luglio alle ore 18,00, presso il Museo Diocesano di Piazza Armerina, si apre la mostra RI-TROVAMENTI. Scoperte, Percorsi, Promesse per i beni culturali nella Diocesi di Piazza Armerina tra bilanci e speranze.
L'evento espositivo nasce da un'idea maturata da Giuseppe Paci, Direttore dell'Ufficio per i Beni Culturali di Piazza Armerina nonché del Museo Diocesano, sede della mostra, in cui saranno proposte al pubblico alcune esperienze già compiute, altre in atto e altre in programma per la valorizzazione e promozione dei beni culturali ecclesiastici della città e della diocesi.
Si tratta di alcuni esempi del lavoro compiuto, ovvero ancora da portare a termine, dall'Ufficio Diocesano per i BB. CC. EE. e che ancora non erano stati proposti al pubblico. Nel solco della tradizione, il Museo Diocesano è stato il luogo privilegiato ove sono stati presentati i restauri di opere d'arte provenienti dalle chiese della Diocesi e promossi dall'Ufficio Diocesano BB. CC. EE. Alcune di queste talvolta sono state ritrovate nel corso di operazioni di catalogazione o di recupero dei beni architettonici, dopo decenni di oblio.
Contestualmente saranno esposte alcune opere, per le quali gli studi recenti hanno consentito una lettura e un inquadramento più aggiornato e attendibile, accanto ad un campione di opere d'arte contemporanea: il Museo Diocesano infatti è stato pioniere, tra i musei diocesani siciliani, nel proporre mostre d'arte contemporanea cristiana.
La mostra è completata dall'esposizione di alcuni documenti e reperti, che riguardano la figura di san Giovanni Paolo II, e dalle testimonianze delle esperienze compiute nel museo ovvero promosse dall'Ufficio BB. CC. EE. con la presentazione dei progetti futuri, tra questi l'impianto scientifico del realizzando allestimento del Museo Diocesano.
Per confermare la vocazione pastorale e la versatilità culturale del sito, durante l'esposizione è in programma un calendario di attività: incontri e dibattiti sui beni culturali ecclesiastici, convegni internazionali sul tema, presentazioni di volumi, concerti, presentazione di restauri tuttora in corso.
Curatore della mostra è Filippo Salamone, collaborato da Giuseppe Ingaglio.
All'evento inaugurale sono previsti interventi di mons. Rosario Gisana, vescovo di Piazza Armerina, don Giuseppe Paci, Direttore Museo Diocesano di Piazza Armerina, don Filippo Salamone, vicedirettore Museo Diocesano di Piazza Armerina, prof. Giuseppe Ingaglio, storico dell'arte e consulente scientifico del medesimo museo. È prevista inoltre la partecipazione dell' arch. Salvatore Gueli, Soprintendente Beni Culturali e Ambientali di Enna, e del dott. Lorenzo Guzzardi, Soprintendente Beni Culturali e Ambientali di Caltanissetta a testimoniare la reciproca collaborazione per la tutela, salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale del territorio della diocesi di Piazza Armerina.

 

...........................

Per Informazioni
Museo Diocesano di Piazza Armerina 0935-680113
piazza Duomo, 94015 PIAZZA ARMERINA (EN)
tel. 093585622; 0935680113-3
artesacrabbccee@diocesiarmerina.it

Diadmin

Contatti

    Museo Diocesano Piazza Armerina

       
       
       
Diadmin

newsletter

Compila il modulo per iscriverti alla  newsletter per essere sempre aggiornato  con le nostre ultime notizie

 

{module newsletter}

 

Se in futuro volessi cancellarti puoi usare il tasto cancella che troverai in tutte le email che riceverai da questa newsletter.

* In ottemperanza al D.Lgs. n° 196 del 30 Giugno 2003 i dati verranno da noi trattati in modo lecito e secondo correttezza, nella piena tutela dei Suoi diritti e in particolare della Sua riservatezza.

Diadmin

Cookie Policy

Il sito web del Museo Diocesano di Piazza Armerina utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l’esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull’uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal Museo Diocesano di Piazza Armerina e su come gestirli.

COSA SONO
I cookies sono stringhe di testo di piccole dimensioni conservate nel tuo computer quando si visitano determinate pagine su internet. Se non vuoi accettare i cookies, potrai comunque navigare sul sito e usarlo per finalità di ricerca. Nella maggior parte dei browser, i cookies sono abilitati.

A COSA SERVONO
I cookies non sono dannosi per il tuo device e per il tuo computer. Nei cookies che generiamo, non conserviamo informazioni identificative personali ma usiamo informazioni criptate raccolte dagli stessi per migliorare la tua permanenza sul sito. Per esempio, sono utili per identificare e risolvere errori oppure per mostrare i corretti risultati di ricerca.

COOKIES UTILIZZATI NEL SITO
Cookies tecnici
Questi cookie sono essenziali per consentirti di navigare nel sito e utilizzare tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremo in grado di fornirti alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.
I cookie tecnici sono utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy).
Cookies analitici
Raccolgono informazioni su come un visitatore usa il sito, quali ad esempio le pagine visitate. Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l’utente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookies sono aggregate in forma anonima e sono utilizzate solo per migliorare la funzionalità del sito.
Cookie di sessione
Sono utilizzati soltanto per consentire l’accesso ad alcuni Servizi del sito web del  museo diocesano, vengono memorizzati per la durata della sessione di navigazione e quindi cancellati.
Cookies funzionali
Permettono di “ricordare” le scelte che hai effettuato e personalizzare i contenuti del sito al fine di migliorare il servizio a te reso.

COOKIES DI TERZE PARTI UTILIZZATI NEL SITO
Google analytics
Il nostro sito utilizza il servizio di Google Analytics fornito da Google Inc. per la gestione del Sito.
Google Analytics rilascia cookie, che generano delle informazioni sull’utilizzo del sito web da parte dell’Utente raccolte da Google in forma anonima. Google deposita presso i suoi server le informazioni raccolte allo scopo di tracciare, esaminare, compilare report e statistiche sulle attività e sull’utilizzo del sito web .
Google non assocerà l’indirizzo IP utilizzato dall’Utente a nessun altro dato posseduto da Google. Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina http://www.google.it/analytics/learn/privacy.html
Inoltre, in qualsiasi momento, puoi rifiutarti di accettare i cookie rilasciati da Google Analytics disabilitandone l’uso da parte del nostro Sito, istallando il componente aggiuntivo collegandoti alla pagina http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

COME DISATTIVARLI
È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies verranno disattivate alcune funzioni fondamentali al funzionamento del sito.

Maggiori informazioni per la disattivazione dei cookie:

Microsoft Internet Explorer
clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser;
seleziona “Opzioni Internet”;
clicca sulla scheda “Privacy”;
per attivare i cookies, il livello di Privacy deve essere impostato su “Medio” o al di sotto; impostando il livello di Privacy sopra il “Medio” l’utilizzo dei cookies verrà disattivato.
Mozilla Firefox
clicca su “Strumenti” nella parte superiore della finestra del browser;
seleziona “Opzioni”;
seleziona l’icona “Privacy”;
clicca su “Cookies”;
seleziona o meno le voci “Accetta i cookies dai siti” e “Accetta i cookies di terze parti”;
Google Chrome
clicca l’icona del menu;
seleziona “Impostazioni”;
nella parte inferiore della pagina, seleziona “Mostra impostazioni avanzate”;
nella sezione “Privacy”, seleziona “Impostazioni contenuti”;
seleziona o meno la voce “Impedisci ai siti di impostare dati”.
Apple Safari
clicca sull’etichetta “Safari” nella parte superiore della finestra del browser;
seleziona l’opzione “Preferenze”;
clicca su “Privacy”;
imposta la tua scelta alla voce “Cookie e dati di siti web”.

Informazioni più dettagliate relative ai cookie su Internet sono disponibili all'indirizzo:
www.allaboutcookies.org;

Vedi il provvedimento del Garante

 

....................................................
Museo Diocesano di Piazza Armerina
Piazza Duomo, 1
Telefono  0935 85622
e-mail    info@museodiocesipiazza.it

 

 

Diadmin

Lasciatemi andare

MUSEO DIOCESANO DI
PIAZZA ARMERINA

 

 

 

 

 

 

PRESENTAZIONE DEL LIBRO:
 “LASCIATEMI ANDARE”

INTERVERRANNO:

-Padre Pasquale Bellanti – parroco di Santo Stefano in Piazza Armerina;

-Dott.ssa Carmela Lo Presti – neurologo all’ospedale “Umberto I” di Enna;

-Dott. Salvatore Nicotra – associazione “Domus Artis”;

-Lorena Muscarà – rappresentante dei “Papa Boys”.

 

 Il Direttore del museo
  Padre Giuseppe Paci

  Il Presidente di “Domus Artis”

Padre Filippo Salamone

Diadmin

2006

lasciatemi andare    

 SABATO 22 APRILE 2006 ORE 18,00

PRESENTAZIONE DEL LIBRO "LASCIATEMI ANDARE"

Museo Diocesano di Piazza Armerina.
Interverranno [...

 
Diadmin

2007

augusta regina    

 LUNEDI' 13 AGOSTO 2007 ORE 10,30

AUGUSTA REGINA DELLE VITTORIE

Museo Diocesano di Piazza Armerina.
Mostra temporanea [...]

  

 

 

 

 

seguite luce    

 SABATO 07 MARZO 2007 ORE 19,30

MOSTRA "SEGUITE LA LUCE

Chiesa Gran Priorato di Sant’ Andrea, via Torquato Tasso, Piazza Armerina.
Apertura serale straordinaria della chiesa [...]

  

 
Diadmin

Seguite la luce

Dal 7 Dicembre 2007 al 6 Gennaio 2008 presso il Museo Diocesano di Piazza Armerina si è tenuta la mostra dal titolo “…Seguite La Luce”.L’evento è stato ideato, progettato e realizzato dall’associazione di volontariato sociale e promozione dei beni culturali “Domus Artis” di Piazza Armerina.
Tema della mostra, così come suggerisce il titolo, è stato quello della Natività infatti sono stati esposti dipinti, bambinelli di cera, gesso e legno e presepi provenienti da varie parti del mondo che hanno fornito alla comunità la possibilità di rievocare gli episodi della nascita di Gesù attraverso una parte del notevole patrimonio artistico della Diocesi di Piazza Armerina. Infatti le opere esposte provenivano da diversi comuni della Diocesi che abbraccia le province di Enna e Caltanissetta.
Inoltre, in via del tutto eccezionale, il Consiglio Comunale di Piazza Armerina ha permesso che venisse eposto un dipinto che normalmente è conservato presso la sala consiliare.La mostra è stata inaugurata giorno 7 dicembre 2007 presso il salone delle conferenze del Museo Diocesano alla presenza del vescovo della Diocesi di Piazza Armerina Sua Ecc. Mons. Michele Pennisi, del direttore dell’Ufficio BB.CC.EE della Diocesi di Piazza Armerina e direttore del Museo Diocesano Don Giuseppe Paci ,del sindaco Dott. Maurizio Prestifilippo e delle altre autorità politiche della Città. 

Nel corso dell'inaugurazione è stato presentato , agli intervenuti e alla stampa locale presente, il catalogo dal titolo “…Seguite La Luce” ricco di interventi scientifici di carattere storico, artistico, antropologico, liturgico, musicale, che ha accompagnato i visitatori durante il percorso espositivo.La mostra è  rimasta aperta nei giorni feriali dalle ore 10 alle 13 e dalle 15:30 alle 18:30, e nei giorni festivi dalle ore 10 alle 18:30 con ingresso gratuito ed ha registrato una numerosa affluenza di visitatori.
In particolare ottima è stata la presenza delle scolaresche della città di Piazza Armerina e dei comuni limitrofi. I giovani alunni  hanno  accolto con soddisfazione l'organizzazione di un tale evento, perchè ha permesso loro di conoscere le bellezze artistiche di proprietà della Diocesi di Piazza Armerina, anche grazie al preziosissimo servizio di guida offerto dai giovani dell’associazione Domus Artis. Molte delle opere esposte non sono fruibili perchè custodite in chiese momentaneamente non aperte al pubblico. In particolare la mostra si è rivelata l'occasione per dare la possibilità ai visitatori di ammirare un dipinto che era stato trafugato da una chiesa di Piazza Armerina e recuperato dal  Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale Nucleo di Palermo.Giorno 5 gennaio 2008 nei locali del Museo, a conclusione della mostra, si è tenuto un concerto di musiche natalizie tradizionali a cura del gruppo bandistico Giacomo Magno di Valguarnera .

 

Piazza Armerina 30/01/2008 

 

Il Presidente
     Sac. Don Filippo Salamone