Le Raccolte

I materiali che costituiscono le raccolte del Museo Diocesano di Piazza Armerina sono manufatti di vario genere e provengono in gran parte dalla Cattedrale ovvero da edifici di culto, ormai chiusi oppure non officiati per diverse cause.

In gran parte sono reperti destinati al culto ed alla devozione, ma vi sono anche esempi non immediatamente riconducibili ad un uso liturgico.

Alcuni reperti inoltre provengono da collezioni private, talvolta transitati attraverso la donazione a chiese ed enti ecclesiastici della diocesi.

Nelle raccolte museali sono accolte, infine, testimonianze dei linguaggi dell’arte contemporanea, con una particolare attenzione alle tematiche cristiane e alla liturgia. L’articolazione dell’ordinamento, riconducibile a un percorso cronologico sebbene non esplicitamente intelligibile, contribuisce alla comprensione del percorso della Chiesa nel territorio della Diocesi di Piazza Armerina: tiene presenti gli ambiti tematici, accompagnati da appositi pannelli didattici e dalla riproduzione fotografia ad alta risoluzione di opere che non posso essere presenti nel museo, ma la cui immagine è necessaria ai fini di una maggiore comprensione del percorso.